Appello al governo e al popolo degli USA (+ video)

Leopoli (Ucraina), 4 settembre 2013

 

Il 3 settembre 2013 il Congresso ha approvato il decreto del Presidente Obama riguardo al bombardamento dell’indipendente stato della Siria.

Il Patriarcato Cattolico Bizantino insieme con tutti cristiani di retta fede e uomini di buona volontà protesta categoricamente contro questo crimine internazionale!

Queste azioni dei criminali e omicidi internazionali dell’umanità fanno parte dell’autogenocidio pianificato del nostro pianeta. Dietro questo sta il gruppo segreto di illuminati e banchieri mondiali consacrati a satana. Loro collaboratori sono tutti massoni e capi politici e religiosi. Loro hanno già abbandonato propria coscienza e ragione ed hanno venduto loro anima a satana per carriera e mammona promessa a loro. Alcuni di loro hanno permesso di porre la spada al proprio collo come il segno di fedeltà a satana perfino a prezzo della morte.

Attualmente la gerarchia ecclesiale apostatica ha eletto pseudo papa Francesco. Egli è il falso profeta. Ha lo stesso spirito degli illuminati e banchieri mondiali consacrati a satana. Con pie frasi lui dà gli ultimi colpi mortali a Cristo crocifisso nelle anime umane. Lui fa una manipolazione psicologica per avere un alibi. A causa del silenzio nei confronti delle eresie, sincretismo e gender omosessualità che demoralizza egli è corresponsabile di preparata catastrofe mondiale. Con la sua posizione contraddice al Vangelo ed allo Spirito di Cristo. Non permette che la Chiesa Cattolica faccia il vero pentimento. Così le anime non possono più essere liberate dal dominio del diavolo e trasferite nel Regno di Cristo. Francesco e gerarchia apostatica servono all’anticristo e conducono le anime verso la perdizione eterna.

L’umanità si trova adesso nel periodo apocalittico della fine del mondo. Esso riguardano le parole profetiche della Bibbia che parlano dell’apostasia di massa, dell’abominio nel luogo santo, della bestia con numero 666 e collegata con essa chipizzazione, degli avvenimenti apocalittici, di Gog e Magog e di catastrofi mondiali. L’autogenocidio dell’umanità, programmato da satana e dai suoi servi, ora si realizza in modo segreto.

Perciò, il Patriarcato Cattolico Bizantino appella il Presidente degli USA, il governo e il popolo americano al pentimento. Allora Dio forse allontanerà dagli Stati Uniti la catastrofe preparata. Questa catastrofe arriva a causa di crimini che loro compiono nei confronti del proprio popolo e nei confronti di altre nazioni. Ogni cristiano degli Stati Uniti faccia la promessa a Dio in questi giorni che ogni giorno per un anno dedicherà un’ora alla preghiera davanti a Dio. Così si creerà la preghiera continua di giorno e di notte, e allora Dio forse allontanerà il Suo giudizio sull’America. Gesù attraverso di noi di nuovo parla oggi al popolo americano: “Se non vi convertirete, perirete tutti!”

Qual’è il primo passo del pentimento? Fermarsi sulla strada che conduce verso la perdizione. Mettiti alla luce di Dio! Riconosci il proprio peccato davanti a sé e davanti a Dio. Questo sia il fondamento della tua ora di preghiera. Alla luce di questa verità comprendi anche l’ora della tua morte. Sarai giudicato da Gesù Cristo davanti a tutta l’umanità. Attraverso tuoi peccati e impenitenza hai aperto il tuo cuore ai demoni e ti sei unito con loro. Dovresti subire le pene eterne insieme con loro. Gesù aspetta oggi tuo pentimento affinché possa diventare tuo Salvatore e non giudice. Non respingerLo, altrimenti ti aspetta la punizione – qui sulla terra e dopo la morte.

Il secondo passo di pentimento è il dovere del popolo americano fare una pressione effettiva sul Presidente e Congresso degli USA perché fermino il genocidio di Siria.

Gesù oggi attraverso di noi appella: “Se non vi convertirete, perirete tutti!”.

 

+ Elia

Patriarca del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

+ Metodio, OSBMr                    + Timoteo, OSBMr

Vescovo-segretario                    Vescovo-segretario

 

Scaricare: Appello al governo e al popolo degli USA (4.9.2013)

 

Scegli la lingua

Ricerca nel sito

 

maggio: 2017
L M M G V S D
« apr    
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31  

Parola di Vita

“Voi infatti siete stati salvati per grazia, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno si glori.”

Ef 2, 8-9 (21/V/17 – 4/VI/2017)